Premiazione Video Reportage

DSC_0097.JPGIl video reportage dal titolo ” ITALIA: un Paese per tutti? ” documenta la riflessione dei ragazzi  sulla Costituzione e sul nostro ordinamento giuridico, e l’esperienza dell’approfondimento dei caratteri della nostra cultura e civiltà che costituiscono i tratti personali e sociali del nostro presente. 

Gli studenti, nel corso del lavoro teso ad individuare il principio costituzionale “decisivo” per i prossimi vent’anni ( progetto proposto dal  MIUR e dal Parlamento) hanno vissuto  realmente da cittadini attivi e responsabili, scoprendo – soprattutto nel momento in cui l’attuale crisi sta determinando la perdita di identità delle nostre radici popolari  – l’ importanza dell’ ’identità valoriale della Costituzione Italiana  fondata su di un patrimonio culturale fatto di capacità di iniziativa indomita, personale e comunitaria, che ha permesso, lungo la storia, di vivere come opportunità positiva ogni fase di crisi e di cambiamento. 

Per questo gli alunni hanno riconosciuto e riscelto come “architrave della Costituzione”, anche per i prossimi vent’anni, il principio personalista, il principio del pluralismo sociale e quello di solidarietà, mirabilmente codificati dall’art.2 Cost.

La classe, ragionieri programmatori  V° sez. F , supportata dalla referente del progetto prof.ssa Antonella Sanvitale, e  dal prof.Giovanni Iovacchini ,  hanno alacremente lavorato coordinando  il lavoro prodotto dalle varie classi della nostra scuola. 

Il video reportage  contiene:

  • una breve “lettura” delle radici della nostra storia, alla ricerca della identità della cultura e civiltà del popolo italiano;
  • la Storia della nostra Costituzione al fine di individuarne il valore decisivo per i prossimi vent’anni;
  • un’intervista inedita, realizzata cinque anni fa da alcuni studenti del Manthonè e reperta negli archivi della scuola, alla  prof.ssa Filomena Delli Castelli, unica Costituente abruzzese femminile. 
  • Interviste ad alcuni testimoni del nostro tempo, realizzate presso la Casa Circondariale del carcere di Chieti,  che hanno particolarmente colpito cuore e ragione dei nostri ragazzi.

Tra le 60 Scuole italiane, selezionate per la manifestazione conclusiva, il lavoro svolto dagli alunni dell’ l’ITC “Aterno-Manthonè” , unica scuola della Regione Abruzzo, è stato premiato, nell’ambito della manifestazione conclusiva svoltasi a Montecitorio il 25 Maggio u.s. alla presenza dei Presidenti della Camera e del Senato della Repubblica e di rappresentanze del Governo e del MIUR, anche per la particolare sinergia fattiva e costruttiva tra scuola ed istituzioni  territoriali. 

Premiazione Video Reportageultima modifica: 2012-06-12T10:35:00+02:00da giovanni177
Reposta per primo quest’articolo