Premiazione Reportage

MODULART_Foto allievi corso di Fotografia Associazione Aternum Fotoamatori Abruzzesi FIAF di Pescara.jpgCon il Patrocino della Provincia e del Comune di Pescara – Assessorati alla Cultura
Cecilia Falasca
ModulArt Forme in MOVIMENTO
a cura di
Maddalena Rinaldi
Finissage: venerdì 4 febbraio 2011, ore 17.30
Venerdì 4 febbraio alle ore 17:30 presso il MediaMuseum, in Piazza Alessandrini 34 a Pescara, ci sarà il finissage della mostra personale di Cecilia Falasca, ModulArt Forme in MOVIMENTO, con la premiazione del miglior reportage fotografico della  mostra.
L’esposizione, che ha riscosso un notevole successo di critica e di pubblico attirando l’attenzione di molti tra cui critici, artisti e fotografi del territorio abruzzese, ha suscitato un grande interesse tra gli alunni del corso di Fotografia e Educazione all’immagine dell’Associazione Aternum Fotoamatori Abruzzesi (FIAF) di Pescara, tanto da far indire un premio.
I reportages fotografici realizzati in questi giorni dai corsisti del professor Giovanni Iovacchini saranno valutati dalla giuria composta da Bruno Colalongo, presidente dell’Associazione Aternum Fotoamatori Abruzzesi (FIAF), Cecilia Falasca, artista, Maddalena Rinaldi curatrice della mostra, Ottavio Perpetua fotografo d’arte.
I primi tre reportages classificati saranno proiettati al pubblico durante il finissage della mostra ModulArt Forme in MOVIMENTO, il 4 febbraio alle 17.30 e saranno premiati con una delle sculture Aquatic della serie mini e due disegni della serie Aquatic di Cecilia Falasca.

Il premio è stato indetto dall’artista durante lo svolgimento della mostra visto il grande interesse mostrato dagli studenti del corso di Fotografia ed educazione all’immagine dell’Associazione Aternum Fotoamatori Abruzzesi (FIAF) di Pescara, tenuto dal professor Giovanni Iovacchini.
L’esposizione – inaugurata lo scorso 26 gennaio con una presentazione della curatrice Maddalena Rinaldi introdotta dal Professor Gianfranco Zazzeroni responsabile delle attività artistiche del MediaMuseum ed a cui ha preso parte l’artista locale di fama internazionale Angelo Colangelo –  ha offerto al pubblico l’opportunità di entrare nel ruolo dell’artista e di interpretare il senso estetico delle opere a cui egli stesso ha dato vita.
La ricerca estetica di Cecilia Falasca è tesa, infatti, alla sperimentazione di nuove forme d’arte basate sull’interattività e sulla produzione di relazioni con l’Altro.
ModulArt Forme in MOVIMENTO, affronta con brio uno dei filoni di ricerca sperimentale dell’arte contemporanea, l’estetica relazionale, su cui oggi tutta la scena artistica e curatoriale si interroga. Il tema è approfondito nel catalogo della mostra, disponibile durante il finissage.

Cecilia Falasca
ModulArt Forme in MOVIMENTO
a cura di Maddalena Rinaldi
MediaMuseum dal 26 gennaio al 4 febbraio 2011
lunedì – sabato h 10.30/13.00 – 17.00/19.00
Ufficio stampa:  HYPERLINK “mailto:pressmodulart@gmail.com” pressmodulart@gmail.com  Phone: +39 3922014471
Blog mostra:  HYPERLINK “http://modulartformeinmovimento.blogspot.com/” http://modulartformeinmovimento.blogspot.com/
Piazza Alessandrini, 34 – 65026 Pescara  tel. 085.4517898 email:  HYPERLINK “mailto:info@mediamuseum.it” info@mediamuseum.it
Mediamuseum Le Arti dello Spettacolo

Premiazione Reportageultima modifica: 2011-02-01T09:34:43+01:00da giovanni177
Reposta per primo quest’articolo